News

La gestione social per le aziende

Di |2022-05-25T12:04:55+02:00Maggio 25th, 2022|News|

Avere successo nella gestione della pagina social aziendale è una questione di fondamentale importanza in questo periodo storico. I social network, infatti, sono uno degli strumenti imprescindibili per un’azienda che vuole creare coinvolgimento con i propri clienti, ascoltarli e fidelizzarli. Solitamente la gestione dei social viene affidata ad un social media manager che va

Rapporto di lavoro “di fatto”: il DDL deve sempre garantire la salute e sicurezza del lavoratore

Di |2022-05-20T09:21:06+02:00Maggio 19th, 2022|News, Normative Legali|

La Corte di Appello di Napoli riforma la sentenza di primo grado e rigetta il ricorso di un lavoratore addetto alla raccolta dei rifiuti differenziati contro il Comune di Napoli che aveva accertato la violazione dell’obbligo di provvedere alla manutenzione e al lavaggio del vestiario fornitogli (tute con barre catarifrangenti), ritenuti D.P.I. (dispositivi di protezione

Vaccinazione antitetanica dei lavoratori, sì o no?

Di |2022-05-18T16:38:21+02:00Maggio 18th, 2022|Medicina e Salute, News|

Vaccinazione antitetanica dei lavoratori, sì o no? Con una certa regolarità ci capita di ricevere domande a riguardo nelle situazioni più disparate. Proviamo a vedere meglio insieme come stanno effettivamente le cose. La classica richiesta che ci viene fatta è la seguente: “dove sta scritto?”. Cioè ci viene chiesto di indicare dove è previsto

Rspp ruolo e formazione

Di |2022-05-17T17:31:01+02:00Maggio 13th, 2022|News, Normative Legali|

Il R.S.P.P. è il responsabile del servizio di prevenzione e protezione ed è la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’art. 32 designata dal datore di lavoro, a cui deve rispondere, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi. Il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione

La base giuridica del trattamento dati, cos’è e quali tipi esistono?

Di |2022-05-17T17:19:10+02:00Maggio 11th, 2022|News, Normative Legali, Privacy|

Il regolamento generale europeo 679/2016 stabilisce che un trattamento di dati personali deve trovare fondamento in una base giuridica. La base giuridica è ciò che autorizza legalmente il trattamento così soddisfacendo il principio di liceità. In assenza di una base legale il trattamento è illecito. Nello specifico, il titolare del trattamento ha l'obbligo di valutare

Cosa è cambiato con le modifiche al Reg. (CE) n. 852/2004

Di |2022-05-17T17:10:48+02:00Maggio 6th, 2022|News, Normative Legali|

Il 3 marzo 2021 ha visto la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Regolamento UE 2021/382, che modifica gli allegati del regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’igiene dei prodotti alimentari per quanto riguarda la gestione degli allergeni alimentari, la ridistribuzione degli alimenti e la cultura della sicurezza alimentare. In particolare,

Gas radon: cos’è, quali sono i rischi per la salute e normativa vigente

Di |2022-05-17T17:07:04+02:00Maggio 3rd, 2022|News, Sicurezza sul Lavoro|

Cos'è il gas radon Il gas radon è un gas radioattivo naturale presente sul Pianeta Terra e la sua concentrazione varia di zona in zona. Chimicamente si tratta di un gas nobile, inerte, inodore e incolore. Esso si forma di continuo in alcuni strati rocciosi della crosta terrestre e deriva dal decadimento del Radio

Il consulente commerciale che opera nell’ambito della sicurezza

Di |2022-05-03T17:07:03+02:00Aprile 29th, 2022|Meleam Service, News|

Il consulente commerciale che opera nell’ambito della sicurezza nei luoghi di lavoro vende dei servizi obbligatori previsti dalla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Questa legge e le sue successive modificazioni integrative, coinvolge qualsiasi azienda, indipendentemente dal settore o dal numero di dipendenti. E’ sufficiente che abbia almeno un lavoratore, dunque, non esiste eccezione

Le responsabilità del datore di lavoro su cantiere interdetto

Di |2022-05-03T17:17:35+02:00Aprile 22nd, 2022|News, Normative Legali, Sicurezza sul Lavoro|

Nell’ottobre del 2003 un operaio edile perse la vita in conseguenza al cedimento di un solaio ed alla conseguente precipitazione. Il datore di lavoro si costituì in giudizio eccependo il concorso di colpa della vittima e chiese di chiamare in causa il proprio assicuratore della responsabilità civile che si costituì aderendo alle difese del proprio

Torna in cima